che lavoro cerchi? in quale settore ? dove?  
 

E' vero che per i bimbi si spende tanto?

scritto da mauropepe il 16/10/2017 alle 16:58
In un periodo così lungo di crisi e di indigenza economica per un numero sempre maggiore di famiglie italiane si spende sempre di più in articoli per la prima infanzia. Abbiammo chiesto ad Eurobimbo, player del settore una conferma.


I bambini si sa anche nei momenti di crisi muovono l'economia del nostro paese. 
Abbiamo intervistato i gestori di eurobimbo-online.it  sito e-commerce leader nella vendita online di prodotti per l'infanzia come passeggini, carrozzine, culle, bagnetti, fasciatoi ecc.
La nostra tesi sarebbe la seguente: negli ultimi 30 anni in Italia i media, gli organi di informazione, le multinazionali, i governi ecc. hanno fatto delle campagne di sensibilizzazione per convincere la cittadinanza ad acquistare per i propri bimbi solo prodotti di marca e a spendere tanto per accompagnarli nella propria crescita. Si sente da più parti dire, ma non è solo una diceria, che oggi i figli costano.
La realtà è che oggi si pensa molto se mettere o meno al mondo un figlio perchè se lo si fa è socialmente naturale spendere per un bimbo tanto, spendere senza badare in alcun modo a spese.
La Nostra è solo una tesi... abbiamo cercato di intervistare qualcuno che in questo settore ci lavora e che quindi lo conosce molto bene la realtà attuale, come i gestori del sito Eurobimbo per capire se la nostra tesi trova un riscontro. 
La risposta è stata molto semplice ed emblematica. I proprietari del marchio Eurobimbo vendono articoli per bambini e per l’infanzia come culle, passeggini, carrozzine, fasciatoi ecc. da quasi 50 anni. Nel corso di questi anni le cose sono molto cambiate. Oggi l’acquirente è molto più informato sui prodotti, sulle marche e sui prezzi, ma è disposto a spendere qualcosa in più rispetto al passato pur di acquistare un prodotto di alta qualità. Oggi i genitori non vogliono rinunciare ad alcune delle comodità che sono state introdotte negli ultimi anni sul mercato Per cui i genitori di oggi sono molto molto accessoriati.


Segnala questo annuncio !
Condividi su FaceBook Condividi su Twitter
LASCIA UN COMMENTO

nome
email
sito web
commento
Captcha ASP image test against automated form submission Digita i caratteri che vedi nell'immagine


Questo articolo non ha commenti
JobLetter
nome:  
 
email  
 
Digita i caratteri che vedi nell'immagine
Captcha ASP image test against automated form submission
 

 
A portata di click